Salute: nasce Ortogym, dieta mediterranea è anche movimento

8:07 am principale

 

E’ UN PREZIOSO AVVICINAMENTO ALLA NATURA, BASTA UN’ORA AL GIORNO

Nel Parco nazionale del Cilento e Vallo di Diano, cuore verde della Campania dove il medico statunitense Ancel Keys scopri’ la dieta mediterranea, nasce l’ortogym, una pratica che unisce la passione per l’orto e l’alimentazione con verdura fresca stagionale all’attivita’ fisica. A dare il via a questa salubre palestra a cielo aperto, a Ceraso (Salerno), un centinaio di bimbi delle scuole primarie e ragazzi delle medie nell’ambito del Festival della natura, ideato e organizzato fino al 30 aprile, da Paola De Roberto.
La dieta mediterranea, spiega la promotrice del Festival, ”e’ uno stile di vita che prevede un regime alimentare che utilizza prodotti ortofrutticoli freschi e stagionali a tavola, ma anche movimento. Per questo vogliamo promuoverla tra le giovani generazioni attraverso l’attivita’ ludico-didattica dell’ortogym, e lo facciamo a Ceraso perche’ e’ un paese che investe molto nella biaogricoltura, e dove le fattorie didattiche e gli agriturismo preservano le ricette della gastronomia cilentana: un patrimonio di 600 ricette tradizionali, di cui 400 ancora in uso”.Per i bambini, ha aggiunto la nutrizionista di Vallo della Lucania Marianna Rizzo, ”l’ortogym e’ un prezioso avvicinamento alla natura. In Campania c’e’ il record negativo di obesita’ infantile, ma gia’ un’ora quotidiana di cammino o di attivita’ agricola sarebbe sufficiente per mantenere in forma i piu’ giovani, che piantando insalate o raccogliendo broccoletti possono scoprire alternative alla vita sedentaria davanti la Tv e i videogiochi”.

da ANSA.IT Salute&Benessere del 26.03.2012

Comments are closed.